Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookies.

user_mobilelogo

Qui trovi il veterinario giusto per te:

Veterinari esperti in:

 

iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Articolo scritto dal Dott. Stefano Cattinelli Medico Veterinario

Forse Dio vuole che incontriamo un po' di gente sbagliata prima di incontrare quella giusta, così quando finalmente la incontriamo, sapremo come essere riconoscenti per quel regalo.

Paulo Coelho

accompagnamento empaticoAccompagnare un animale nei suoi ultimi giorni di vita è un’esperienza spirituale. Ovviamente la capacità di cogliere l’evento riconoscendo le forze che sottendono a quello che accade dipende solo da noi; da quanto ci interessa riconoscerle e valorizzarle.

Articolo scritto dal Dott. Stefano Cattinelli Medico Veterinario

Lasciare significa: lasciare che per un po’ le cose seguano il loro corso,
che si muovano liberamente senza il nostro intervento,
finché la direzione del loro movimento non si mostri spontaneamente.
Bert Hellinger

 

tigre e uomo

Una delle caratteristiche intrinseche dell’esperienza della Costellazioni è quella di poter vedere le situazioni sotto un altro punto di vista.

Le Costellazioni, grazie ai rappresentanti umani che mettono in scena i movimenti interiori ed esteriori degli animali, ci conducono a nuove prese di coscienza non solo riguardo a quella che è la relazione con il nostro animale ma soprattutto rispetto a quello che lui ci vuole comunicare attraverso il suo comportamento o attraverso i suoi sintomi.

Articolo scritto dal Dott. Stefano Cattinelli Medico Veterinario

Il compito più alto di un uomo è sottrarre gli animali dalla crudeltà

Emile Zola

cuccioliOggi più che mai la sacralità dell’incontro tra l’uomo e il cane ha bisogno di essere illuminata dalla coscienza.

Da quando l'epoca dei cani da caccia, da pastore, da riporto o da qualsiasi altro lavoro di sostegno all’attività umana ha lasciato il posto a quella della "compagnia" o "d'affezione", anche per il cane si sono aperte le porte per nuove esperienze a fianco dell’uomo.

Articolo scritto dal Dott. Stefano Cattinelli Medico Veterinario

Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre."
Gandhi

accompagnamento epaticoL’accompagnamento empatico non è necessariamente un percorso facile.
Capita spesso di trovarsi nella situazione dove le persone che ci stanno intorno, o anche a fianco, siano contrarie a questo tipo di esperienza; dove chi avremmo pensato, o voluto, che fosse un sostegno riguardo ai nostri dubbi e alle nostre insicurezze si rivela invece una persona che, con i suoi giudizi, tende a destabilizzare ulteriormente la nostra capacità decisionale.

Articolo scritto dal Dott. Stefano Cattinelli Medico Veterinario

“I cani sono il nostro legame con il paradiso.
Non conoscono il male né la gelosia né la scontentezza.
Sedersi su un pendio con un cane in uno splendido pomeriggio
è come tornare nel giardino dell'Eden
in cui oziare non era noioso: era la pace.”
Milan Kundera

articolo settMoltissime persone, soprattutto durante i seminari del percorso di Dinamica Emozionale Uomo-Animale-Uomo, mi chiedono cosa penso riguardo al sacrificio che gli animali stanno facendo prendendosi in carico, e mettendo in scena attraverso i loro comportamenti e gli eventuali sintomi, le tematiche esistenziali che riguardano le persone che li accudiscono.