Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookies.

user_mobilelogo

Qui trovi il veterinario giusto per te:

Veterinari esperti in:

"ONCOLOGIA bioINTEGRATA"

1° convegno nazionale sull'approccio integrato alle patologie tumorali

dei cani e dei gatti e degli animali non convenzionali

 

"Quello che tu puoi fare è solo una goccia nell'oceano, ma è ciò che dà significato alla tua vita"
Albert Schweitzer

Forlì 22/23/24 Settembre 2017

 

Uomo e animale condividono lo stesso ambiente.
Le patologie tumorali affliggono entrambi: le cause e le soluzioni sono le stesse.
L’approccio sistemico delle medicine non convenzionali è sempre una risorsa.
Per ogni professionista

Le patologie tumorali che affliggono i cani e i gatti e gli innumerevoli altri animali che vivono con noi sono sempre più in aumento. Sappiamo poco o nulla riguardo alla tossicità ambientale che i farmaci chemioterapici, usati per "sconfiggere" i tumori, rilasciano nell'ambiente.
In questo convegno non solo cercheremo di analizzare l'inquinamento ambientale prodotto da questi farmaci ma, grazie all'esperienza pluridecennale dei relatori, affronteremo la "questione tumori" sotto un altro punto di vista: secondo una visione allargata dove il tumore non è qualcosa di isolato dal sistema ma è parte integrante del sistema. E' solo occupandosi dell'intero organismo, dell'organismo animale nella sua interezza, che possiamo pensare di arginare, risolvere e prevenire questo tipo di patologie.
L'organismo animale è parte integrante del macrocosmo e può contribuire a modificare il macrocosmo in maniera positiva, mantenendolo sano, o può generare fenomeni patologici che si ritorcono implacabilmente su di lui e sulla salute globale.
Questo convegno non rappresenta solamente un approfondimento terapeutico per chi già usa le Medicine Non Convenzionali; Armonie Animali crea degli eventi che vogliono essere dei momenti di riflessione e di condivisione aperti a tutti per iniziare a ragionare sul senso dei nostri gesti quotidiani e sul senso della nostra professione in un momento storico di così forti cambiamenti.
Vi aspettiamo!

Un consiglio: prenotate per tempo, il convegno è a numero chiuso, solo 60 partecipanti.

la locandina in formato Pdf in cui trovare il dettaglio dei tre giorni di convegno è scaricabile da qui