Dinamiche di relazione tra l'individuo e il suo animale

Articolo scritto dal Dott. Stefano Cattinelli Medico Veterinario

Fotografia dalla Dott.ssa Francesca Agabio Medico Veterinario

cane anziano

 

Esiste un modo tutto speciale di voler bene ad un cane.

Un modo che lascia dietro di sé tutte - ma proprio tutte! - le convinzioni che l'uomo ha edificato fino a questo momento nei confronti di questa specie.
E' una via che non passa attraverso alcuna proiezione emozionale né alcun simbolismo sociale o culturale.


Accompagnamento EmpaticoCi sono molti momenti della nostra vita in cui ci viene chiesto di confermare l'amore che abbiamo per il nostro animale. Il momento della sua morte è uno di questi. Anzi, a dirla tutta, all'interno della nostra reciproca esperienza di vita, che si snoda lungo sentieri a volte tortuosi e impegnativi (malattie, interventi chirurgici, piccoli o grandi incidenti quotidiani), il momento della sua morte assume per ognuno di noi un significato unico e irripetibile.


L'eutanasia animale è sempre davvero l'unica soluzione per evitare che soffrano?
A volte, quando ci lasciano, in quella perdita risuonano altre perdite: come affrontare un dolore che gli altri sembrano non capire?
Rispondono a questi interrogativi un veterinario e una tanatologa, entrambi esperti nell'accompagnamento terminale, in questo libro ricco di storie e di inoppugnabili fatti scientifici che ci spiegano come, in certe condizioni, la nostra mente e quella dei nostri compagni animali riescono a toccarsi...

Tenersi per Zampa fino alla Fine
Accompagnamento empatico e cure palliative per gli animali alla fine della vita
€ 15


costellazioniLe Costellazioni Sistemico Familiari per gli Anima-li offrono la possibilità di vedere all'opera il dono spirituale di Amore incondizionato che l'animale offre al suo punto di riferimento umano.

L'animale durante tutta la sua vita ha bisogno di un essere umano al quale dedicare la sua esistenza. Altrimenti la dedicherebbe alla Natura e alle sue leggi e cioè a svolgere il ruolo di predatore.


amici fino fondoAndare dal veterinario per la “puntura” è una pratica sempre più diffusa. Molti ricorrono all’eutanasia per non fare soffrire i loro amici a quattro zampe, altri per sbrigare in fretta la “faccenda” e liberare la casa da un animale che soffre, sporca e si lamenta.

In realtà quasi sempre si tratta di un atto di profondo egoismo: quello che si vuole evitare è innanzitutto la nostra sofferenza. In questo libro, l’autore narra la sua esperienza di veterinario a fianco degli animali che stanno per morire e di come il percorrere insieme l’ultimo viaggio con consapevolezza, senza il ricorso forzato alla “puntura”, può trasformarsi in una splendida esperienza di crescita, durante la quale paradossalmente si rafforza il legame tra noi e l’animale.

Come afferma nelle prime pagine del volume lo stesso autore, il libro vuole essere solo una traccia..., un suggerimento che non pretende di essere seguito alla lettera da tutti, ma che si pone solo come momento di riflessione e di consapevolezza sul tema della morte, un tabù che la nostra società inutilmente tenta di nascondere e ignorare.

Amici Fino in Fondo
Riflessioni e consigli di un veterinario per accompagnare i nostri amici a quattro zampe negli ultimi giorni di vita
€ 9


catArticolo scritto dal Dott. Stefano Cattinelli Medico Veterinario

 

Ho osservato che ci sono dei periodi in cui la mia gatta decide di starmi più vicino, ho osservato che questo suo stare al mio fianco mi procura piacere, ho osservato che questi momenti di “appiccicume”, come li chiama mia moglie, dipendono da certe situazioni interiori che sperimento nella mia quotidianità.


animale partecipeArticolo scritto dalla Dott.ssa Dora Scialfa Medico Veterinario

 

In medicina antroposofica il lavoro biografico viene valorizzato come strumento terapeutico. Cercare di capire, cogliere, accogliere e comprendere ad esempio il senso di una malattia può diventare un'opportunità evolutiva che si inserisce in un momento biografico particolare, con nessi da riferirsi spesso ad età precedenti.


Articolo sterilizzazione gattiArticolo scritto dal Dott. Stefano Cattinelli Medico Veterinario

 

Una sola cosa è assolutamente vera e cioè che quando una persona decide di prendere con se un animale solo molto raramente si pone il problema che questo animale eserciterà, prima o poi, la potenzialità che la Natura gli ha dato e cioè le sue necessità riproduttive. Queste necessità variano molto sia come specie (differenze oggettive tra gatto e cane), sia come sesso (tra maschio e femmina) e sia individualmente, perché ogni animale è un universo a se.


accompagnamento empatico

Intervista al Dott. Stefano Cattinelli Medico Veterinario

 

Stefano, come nasce il tuo approccio alla medicina veterinaria?

Mi sono allontanato volontariamente e consapevolmente da un approccio all’animale frettoloso e distaccato. Non potevo permettere che un modello precostituito avesse così tanta influenza sulle mie azioni quotidiane. Le visite frettolose mi facevano rimanere troppo in superficie, i mezzi diagnostici mi aiutavano ad andare più in profondità ma mi separavano dall’animale.


che cosa vuoi dirmi

Si parte dal concetto base che ogni animale che vive con noi fa parte della nostra famiglia ed è parte della nostra vita.

Gli animali sperimentano nella loro interiorità tutto quello che sperimentiamo noi, perché a loro è data la possibilità di “sentire”, grazie al loro mondo emozionale, tutto ciò che è presente nell’ambiente nel quale vivono. E in questo ambiente ci siamo noi, con il nostro vissuto, con le nostre paure e con le nostre gioie, con le nostre difficoltà e con i nostri “blocchi”.


Page 4 of 4

Armonie Animali La rete del ben-essere animale ETS-APS
P.IVA 04430110405 - C.F. 92088900409 | segreteria@armonieanimali.com

Privacy & Cookie Policy

© 2020 Armonie Animali Tutti Diritti Riservati. Powered by Primastudio